Elisabetta Zanutto website

portfolio

immagine di opera_grafica

“...nelle calcografie di Venezia, il discorso segnico ha una declinazione senza punti fermi in un gioco sottile di luci e di ombre, riverberi e riflessi nell'acqua e nel cielo che ne accentuano l'incorporeità formale evidenziando lo spessore poetico del racconto, tutto giocato sul filo dei neri e grigi che concludono la visione di uno stato di oniricità.”

Giorgio Pilla